In campagna nelle Terre di Frattula

…e con l’arrivo della buona stagione iniziano le gite in campagna, le più note e tradizionali sono il Lunedì dell’Angelo (quest’anno coincide con la Festa della Liberazione, 25 aprile) e il primo maggio.
Allora cosa c’è di meglio che fare un giro nelle Terre di Frattula?
Per Pasqua e la Seconda Festa suggeriamo le marmellate, il miele e il lillacioc dell’Azienda Le Ville di Corinaldo, un paio di bottiglie di vino da scegliere tra le cantine di Giordano Spallacci, Federico Mencaroni o Maurizio Mencaroni tutti di Corinaldo. Perché no una bella confezione di due bottiglie di Olio extra vergine di oliva da donare ad un parente, quelle dei Frantoi di Montedoro o Belfiore di Scapezzano o Lugliaroli di Roncitelli.

E il soggiorno: ma nell’Albergo il Giglio di Corinaldo, Il Giogo di Monterado, la Casa Vacanze Dreaming Marche di Castel Colonna o La Locanda la Marina affacciata sull’adriatico nella Valle del Trocco a due passi da Senigallia. Per la ristorazione vi segnaliamo alcune eccellenze: A Casa di Fabio a Passo Ripe, gli Ulivi a Roncitelli di Senigallia o La tenuta il Giogo a Monterado. Scegliete voi, per noi sono tutti eccellenti.

Il Primo maggio? Anzitutto un buon formaggio pecorino dei Colli Ostrensi (Pittalis di Vaccarile di Ostra) o di altre località marchigiane da acquistare nel negozio di prodotti tipici Latteria del Prete presso il suggestivo porticato del Foro annonario di Senigallia, poi la porchetta delle Terre di Frattula a Castel Colonna, il tipico Salame di Frattula, sempre a Castel Colonna presso l’azienda La Pernice, o anche nel vicino supermercato Ipercoop di Cesano di Senigallia.
Il Pane? Per il pane suggeriamo quello tipico dalle Terre di Frattula acquistabile a Senigallia presso il panificio di Piero Sbriscia di Scapezzano, o il Pangallo “pane di Senigallia” nei negozi dell’Arte del pane in vari punti della Città.

Molte di queste leccornie le troverete il 25 aprile, dalle ore 10 fino a sera, a Frattula in Festa che si svolge nel centro storico di Castel Colonna. Un vetrina di eccellenze, occasione per gli acquisti per il Primo maggio e per scoprire i sapori ed i saperi delle Terre di Frattula, per conoscere da vicino i produttori, le loro storie, stringere loro la mano, guardarli in faccia e recarsi nella azienda per rendere operativa la vera filiera corta: dal produttore al consumatore.

Gli Amici della Foce del Fiume Cesano non chiudono per ferie.

Proseguono le proposte dell’Associazione ed anche nei primi giorni di giugno con successo si sono concluse le iniziative che riguardavano la visita di cinquanta cittadini di Lorrach (Città gemellata con la nostra Senigallia) ad alcune aziende agricole che producono tipicità locali nelle Terre di Frattula; la raccolta di firme per il referendum contro la privatizzazione dell’acqua e la partecipazione alla 51esima Sagra del Pesce di Cesano – dove abbiamo distribuito cartoline e depliant sul “Progetto Cesano” riguardante il Parco agro-fluviale. Attendiamo ora, da parte del Comune di Senigallia, la realizzazione dell’Orto botanico di essenze vegetazionali marine spontanee (di cui quel lembo di terra va fiera), ed una seria azione promozionale turistico-didattica, come rafforzativo a quanto già avviene grazie anche all’azione dell’associazione locale Amici della Foce del Fiume Cesano.

alcune immagini sul blog degli Amici della foce del fiume Cesano

old homepage

MEGLIO IL PRODOTTO LOCALE DELLE TERRE DI FRATTULA

Per i pacchi dono natalizi, le tipicità locali e la genuinità garantita dal produttore, l'Associazione Terre di Frattula, con le sue eccellenze enogastronomiche, vi propone di visitare le aziende ed alcuni negozi specializzati i cui indirizzi si possono attingere direttamente da questo sito web.

E' stagione di olio e vino, ma anche di carne di maiale delle nostre terre, allevata allo stato brado come avviene a Castel Colonna. I frantoi del Senigalliese, invece, sono a Vostra disposizione per proporre pacchi dono veramente unici. Simile offerta nelle cantine delle Terre di Frattula. Poi ancora il Pangallo, il pane di Senigallia, il miele, le marmellate e le "pecorelle" di Corinaldo.

Inoltre, dal 20 al 24 dicembre nella galleria espositiva del Maestrale - Ipercoop sarà possibile acquistare alcuni prodotti delle Terre di Frattula confezionati per voi in occasione delle prossime festività. Mentre all'interno dell'Ipercoop, nello spazio riservato alle carni, troverete il tipico Salame di Frattula.

FRATTULA TERRITORIO FANTASTICO
1° PARTE

FRATTULA TERRITORIO FANTASTICO
2° PARTE



Video realizzato da una idea di:
MARCO GIARDINI

Voce narrante:
MARCO ALTIMANI

Riprese, montaggio e grafica:
NICOLAIE APETREI

Una produzione:
AGENZIA SERVIZI NEROSUBIANCO
SENIGALLIA (ANCONA)

Torino 2008

Al Salone del Gusto 2008 di Torino è stato un successo anche per le “Terre di Frattula”. I visitatori dello stand della Regione Marche, nel quale erano presenti le rispettive Province tra le quali Ancona, hanno ritirato oltre mille depliant di Frattula, appositamente stampati in plurilingue con l’immagine delle nostre località e l’elenco degli associati.
Trionfo per il Salame di Frattula e per il pane delle Terre di Frattula. Nei giorni successivi il sito web dell’Associazione ha registrato una sovente impennata di visitatori. Un successo, insomma. Un bilancio positivo salutato con soddisfazione dal Direttivo e dal presidente dell’Associazione Marco Giardini.
“L’unione fa la forza…operare insieme (ricordiamo che del pacchetto Terre di Frattula fanno parte i Comuni di Senigallia, Corinaldo, Ripe, Monterado e Castel Colonna, oltre a numerose aziende agricole, artigiani, ristoranti e negozi specializzati conviene a tutti, c’è solo da ricavare maggiore benefici, ha detto Giardini”.
“Ora compete ai rispettivi attori avere la capacità di fare sistema: esaltare sempre più il marchio delle Terre di Frattula, promuovere le produzioni tipiche dell’agricoltura e dell’artigianato locale, organizzare una adeguata ospitalità per il soggiorno e per gli acquisti. Uno sforzo che dovranno fare soprattutto gli operatori della ristorazione e del commercio, oltre agli Enti Locali, anche tramite il loro rispettivo materiale pubblicitario cartaceo o in web”.
Il Comitato Direttivo dell’associazione Terre di Frattula, coglie l’occasione per ricordare a tutti i cittadini che una rappresentanza di produttori sarà presente nella galleria dell’Ipercoop-Maestrale, a Cesano di Senigallia, dal 20 al 24 dicembre con confezioni regalo per le prossime festività natalizie e dal primo gennaio 2009 si apriranno le iscrizioni per il rinnovo e per le nuove adesione all’Associazione.

Pagina 8 di 17