I prodotti tipici delle Marche sono la tua passione?

Se ami proseguire la tradizione dei prodotti tipici locali dell'agricoltura e dell'artigianato, hai un agriturismo, un ristorante o ti occupi di turismo nelle Terre di Frattula, fai la tua richiesta d'iscrizione, darai alla tua azienda una grande visibilità e una grande storia!
Scrivi a info@terredifrattula.it per le iscrizioni 2016

Assemblea dell'Associazione

Ampia partecipazione all’annuale assemblea dell’associazione Terre di Frattula svoltasi questa mattina (25-02-2012) presso la sala del Consiglio comunale di Castel Colonna. La riunione è servita a fare il punto sui gravi danni recati all’agricoltura dalla recente nevicata, in particolare agli ortaggi, olivi e serre; ad esaminare la crisi in atto; a discutere dei nuovi tributi e del pericolo derivante dai tre interventi di forte impatto ambientale: rigassificatore al largo di Falconara, elettrodotto Fano-Teramo, turbogas a Corinaldo; delle questioni relative alla vendita diretta in azienda; dell’innovazione e del potenziamento della qualità. Si è parlato pure della prossima iniziativa, prevista per il 18 marzo 2012, che ha come titolo: “Andar per le Terre di Frattula tra vigneti e paesaggio corinaldese” (vedi sito web terredifrattula). Lo scopo di questa visita è quello di far conoscere direttamente ai cittadini, agli operatori della ristorazione e del commercio, coloro che producono le eccellenze tipiche locali. L’altro importante punto all’ordine del giorno ha riguardato il rinnovo delle cariche direttive. L’assemblea ha salutato positivamente i successi fin qui ottenuti dall’Associazione culturale sia sul piano della valorizzazione del territorio che in quello delle produzioni tipiche locali. Un fatto questo che ha consentito soprattutto a tante piccole aziende agricole ed artigianali di farsi conoscere ben oltre i confini territoriali, con una ricaduta economica che ha permesso loro di arginare meglio l’impatto della crisi che invece, com’è noto, ha messo in ginocchio tante altre aziende agricole troppo esposte alle sorti della speculazione. L’Assemblea ha rinnovato all’unanimità, per altri cinque anni, la fiducia a Marco Giardini nella veste di Presidente e al Direttivo, che risulta così composto: Marco Giardini, Massimo Lorenzetti, Fausto Conigli, Luca Luzzi, Matteo Principi. Invitati permanenti: Andrea Tomassetti (in rappresentanza del settore agricolo), Leonardo Sebastianelli (in rappresentanza degli artigiani). Castel Colonna 25-02-2012